Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘papa’

La giornata comincia bene: mi sveglio tardi, mi incontro con Ivano e ce ne andiamo a mangiare un po’ di sushi allo Yamamori sui quays. Il locale è davvero carino – da fuori sembra minuscolo, dentro è davvero spazioso.

Sazio ed appagato torno a casa a dare una bella pulita di fondo – stasera vengono due ragazzi a vedere l’appartamento, magari gli interessa. Sono quelle forzature che mi aiutano a liberarmi della mia atavica pigrizia. Risultato: casa è un gioiellino – meriterebbe una foto, Maria sarebbe felice di me 🙂

Se non fosse per la solita cornice meteorologica, una giornata da ricordare. Ed invece no. Mi siedo, mi bevo un bicchiere di Fanta, dò un’occhiata ai titoli dei giornali. In mezzo alle troppetante dicerie su Alitalia leggo due righe riguardo al beneamato papa Benedetto XIV:Monito del Papa alla Chiesa francese “Non benedite le unioni illegittime”.

“Ma va là” – penso io – “ce l’avrà con gli omosessuali, ecc.”. Incuriosito, leggo l’articolo. Niente comunione a chi si risposa. E i matrimoni di chi si risposa sono da considerarsi “illegittimi”.

Illegittimo: “che non ha le condizioni imposte dalla legge; ingiusto; irragionevole”.

Ho bisogno di Coca Cola. Me la bevo e penso: se io mi fidanzo con una donna per 7 anni e mi sposo per altri quattro e viviamo come se non fossimo sposati, quello è ingiusto; se mia moglie non vuole avere figli perchè non vuole fare felici i miei genitori, questo è irragionevole. Se trovo una donna con cui ho un rapporto maturo e serio e che non mi fa mancare niente sul lato affettivo e sessuale, questo è giusto e ragionevole.

Se questa donna mi da anche un figlio, questo rapporto non è solo giusto e ragionevole: è pure SACRO. Non c’è nessun sacrilegio che tenga. Ho il timore che queste regole servano solo a tenere gli indicatori statistici (leggi: numero di divorzi) sotto controllo. In altre parole, una questione di forma più che di sostanza.

Se vi interessasse saperlo: credo nella famiglia e nel matrimonio. E ho tutta l’intenzione di risposarmi. Non ho invece nessuna intenzione di martirizzarmi per tutta la vita accanto ad una persona che non mi ama. Quando si è felici si è molto più disposti ad aiutare il prossimo. O sono impazzito?

Read Full Post »